Cosa mangiare dopo l’impianto dentale: consigli utili

cosa mangiare dopo impianto dentale

Ti sei sottoposto anche tu all’intervento di implantologia? Allora, sicuramente, domande come “cosa mangiare dopo un impianto dentale” o “come lavarsi i denti dopo l’operazione di implantologia”, non ti saranno nuove.

In questo articolo risponderemo a questi e altri dubbi, scopri se è quello che stai cercando!

Per maggiori informazioni contattaci

 

Finalmente, qualche tempo fa, hai preso la grande decisione: rimettere in forma il tuo sorriso. 

Tutti quegli spazi vuoti stavano cominciando a metterti in difficoltà anche nell’affrontare le situazioni quotidiane più semplici come mangiare o parlare scandendo bene le parole. 

Dopo visite e valutazioni, il tuo dentista ti ha consigliato l’implantologia ed eccoti qui, dopo l’intervento, con un sorriso nuovo di zecca e perfettamente funzionante! Come ben sai l’inserimento dell’impianto dentale deve essere accompagnato anche da piccoli accorgimenti quotidiani. 

A questo proposito, le domande sono tante: cosa posso fare e quali sono i comportamenti da evitare dopo l’operazione? Vediamole insieme.

Posso fare attività fisica dopo l’intervento di implantologia?

Per i primi giorni, ti consigliamo di rimanere a riposo e di evitare qualsiasi attività fisica, quest’ultima infatti potrebbe aumentare la pressione sanguigna e far sanguinare la ferita. 

Successivamente, sarai libero di praticare lo sport che più ti piace, cercando sempre di proteggere la zona della bocca, in modo da evitare traumi all’impianto dentale.

Come funziona l’igiene orale post intervento?

Dopo l’intervento fino alla rimozione dei punti, ti consigliamo di non spazzolare la zona operata, per tenerla pulita sarà sufficiente sciacquare la bocca con un collutorio contenente un antibatterico almeno due volte al giorno. 

Per quanto riguarda la dentatura naturale vicina all’impianto, potrai svolgere l’igiene orale quotidiana come di consueto, evitando il filo interdentale o gli scovolini nelle immediate vicinanze dell’impianto. Una volta rimossi i punti e ricevuta l’approvazione del tuo dentista, potrai ricominciare a lavarti i denti normalmente.

Cosa mangiare dopo impianto dentale?

Per facilitare il processo di guarigione, è importante dedicare un’attenzione particolare all’alimentazione, soprattutto nei giorni successivi all’intervento. 

Ti consigliamo di prediligere pietanze morbide e fredde/tiepide come, ad esempio, verdure bollite, gelati, frullati. Inoltre, è importante evitare alimenti troppo caldi o speziati che potrebbero irritare della ferita, e cibi che presentano semini che potrebbero incastrarsi tra i denti, come ad esempio fragole o kiwi.  

Posso fumare dopo aver inserito l’impianto dentale?

Il fumo è molto pericoloso per gli impianti dentali, in particolare subito dopo l’intervento può compromettere il corretto innesto dell’impianto. 

Ti consigliamo, dunque, di sospendere il consumo di sigarette nel periodo immediatamente successivo all’intervento, per evitare di rovinare tutto il lavoro di implantologia svolto.  

In conclusione…

In questo articolo abbiamo risposto ad alcune delle tante domande che spesso ci vengono fatte in studio, speriamo di esserti stati utili! Prendersi cura del proprio impianto dentale non è difficile, bastano piccole attenzioni quotidiane e… mantenere alta la guardia!

Per qualsiasi domanda o dubbio non esitare a contattarci.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

×